Come scrive un copywriter?

TESTO 7. Comunicato stampa on-line.

PANNELLO-SOLARE.ORG
Il portale del sole che lavora

Da oggi on-line un portale dedicato alle fonti rinnovabili, e più precisamente ai tecnici del settore dei pannelli solari e fotovoltaici.
Si tratta di una vetrina internazionale in cui produttori, rivenditori e installatori che operano nel campo possono presentare i propri prodotti e servizi in maniera completa, rapida ed efficace.

In Pannello-Solare.org le istruzioni per l’uso dell’energia solare verranno gestite direttamente da professionisti del settore, grazie a un sito che metterà in contatto diretto chi con il sole ci lavora e chi, grazie alla sua energia, vorrà riscaldare o illuminare la propria casa piuttosto che la propria azienda o il proprio ente.

Non si tratterà di un semplice vetrina, quanto di un punto di diffusione di notizie e comunicati stampa, informazioni tecniche e curiosità che ruotano intorno al “solare”. All’interno del portale verranno infatti dati ampio spazio e risalto a queste tecnologie ormai consolidate che tuttavia, a causa di luoghi comuni e pregiudizi diffusi, nel nostro paese non sono ancora pienamente sfruttate.

Chi vorrà iscrivere la propria attività in Pannello-Solare.org e arriverà così direttamente al cuore dei suoi potenziali utenti grazie a un rapporto privilegiato e soprattutto diretto che, nel complesso panorama esistente in materia di energie rinnovabili, potrà fare la differenza.

Come fare per avere tutto ciò? Sarà sufficiente registrarsi al portale e inserire nell’area riservata tutti i dati e il materiale richiesto per la propria vetrina on-line.

Una volta completata l’iscrizione sarà possibile pubblicare anche comunicati stampa, offerte o eventi che abbiano come tema di riferimento il solare in ogni sua possibile declinazione.
Il tutto in un click, semplice come… l’acqua calda!


TESTO 8/9. Comunicati stampa on-line.

FINALMENTE ON LINE ECOBB
Il cuore verde dei B&B italiani

Da oggi scegliere il proprio soggiorno anche in termini ecologici è più semplice.
Ci ha pensato EcoBB, il portale dedicato ai B&B italiani accomunati da un cuore verde che batte per l’ambiente.

Dalla raccolta differenziata al compostaggio, dai pannelli fotovoltaici a quelli solari per l’acqua calda, dalla riduzione della produzione di rifiuti alla messa in opera del cappotto termico, dall’utilizzo di lampadine a basso consumo alla dotazione di elettrodomestici in classe “A”.
In EcoBB la visibilità e il punteggio attribuiti a ciascuna struttura si misurano in termini “eco”.
Ogni Bed and Breakfast si “cimenta” così in una sfida ambientalista che non lascia indietro nessuno, dal più grande al più piccolo intervento in favore della natura in un’attività svolta quotidianamente passo dopo passo.

“Abbiamo pensato a questo portale – sottolinea lo Staff di EcoBB – proprio nell’intento di fornire uno stimolo in più per adottare comportamenti corretti nei confronti dell’ambiente.
Sia che si tratti di una buona abitudine da mantenere anche in viaggio come l’occasione per interessarsi a questi temi per la prima volta, ricercare il proprio alloggio su EcoBB vuole dire scegliere tra strutture capaci di investire in termini nel futuro del nostro pianeta.
E proprio in quest’ottica ciascun gestore di B&B può – se vuole – mettersi in gioco in prima persona raccontando la propria “EcoStoria”, ovvero il proprio legame personale con la natura nonché il proprio modo di vivere, produrre, consumare e viaggiare sempre e comunque in sintonia con l’ambiente che ci circonda.”

Per l’utente che si avventuri in EcoBB la scelta di un Bed and Breakfast sarà semplice e immediata.
Basterà infatti selezionare la regione, la provincia ed eventualmente il comune d’interesse e si avranno sott’occhio le schede dei vari B&B complete di fotografie, recapiti e naturalmente gli elementi “ecologici” che li contraddistinguono.

Se poi il gestore ha raccontato la sua EcoStoria chiunque potrà non solo leggerla, ma anche votarla, scoprendo e condividendo così piccoli e grandi segreti “ambientalisti”.

Che dire di più… Buon viaggio a tutti nel cuore verde dell’Italia che più amiamo!


Autore: Natalia Robusti